Palinsesto Iuav​

MARMOMAC ACADEMY

WEBINAR IN COLLABORAZIONE CON

Con il patrocinio di

Destinato a tutti gli architetti e alle aziende che sono alla costante ricerca di un percorso  formativo, il progetto educational ideato da Marmomac è interamente dedicato all’innovazione nelle applicazioni della pietra naturale in ambito architettonico, edile e del design industriale.

Per ogni focus verranno erogati i seguenti crediti:

CREDITI IT CFP
Per ogni sessione di lavoro (mattino e pomeriggio) verranno erogati n. 2 crediti formativi professionali (CFP italiani), per un totale di n. 4 crediti formativi giornalieri. Per ottenere i crediti formativi è necessaria la frequentazione di almeno 2 focus a sessione (minimo 2 al mattino o al pomeriggio).

CREDITI US AIA-CES
Per ogni focus verrà riconosciuto 1 credito AIA-CES.

CREDITI UK RIBA-CPD
Per ogni focus verrà riconosciuto 1 credito RIBA-CPD.

Per il riconoscimento dei crediti formativi CFP/AIA-CES/RIBA-CPD è necessario compilare il form che verrà inviato a fine sessione tramite notifica push in piattaforma. Vi invitiamo a controllare le notifiche in corrispondenza del simbolo

11:30 - 12:30 Live/IT

Lectio Magistralis dell’Architetto e Urbanista Stefano Boeri | NATURA E ARCHITETTURA: NUOVE VISIONI PER LO SPAZIO URBANO

Crediti: CFP

12:30 - 13:30 Live/EN

Grazia Signori | LA GEOLOGIA DELLE ROCCE

Il focus mira a fornire le conoscenze di base relative alla geologia e allo studio della struttura, delle proprietà fisiche, chimiche e dell'evoluzione del nostro pianeta, con particolare riferimento ai processi morfogenetici delle rocce. Crediti: CFP/AIA-CES/RIBA-CPD - AIA-CES Session code: 01MDM

14:00 - 15:00 Live

Paolo Marone | ESTRAZIONE E LAVORAZIONE DELLE PIETRE NATURALI - STIAMO ANDANDO VERSO L'INDUSTRIA DELLA PIETRA 4.0 e 5.0?

Il focus illustrerà le ultime novità e tecnologie italiane per facilitare e incrementare lo sviluppo dell'industria lapidea in ogni fase e ciclo della filiera lapidea. Il settore deve essere aggiornato delle novità che le aziende italiane continuamente nel settore lapideo producono e introducono nel mercato anche nell’applicazione dei nuovi concetti di Industria 4.0 e 5.0. Si analizzeranno le evoluzioni di macchinari, utensili, materiali e sistemi di controllo (georadar, ultrasuoni, perforazioni idrauliche, carotaggi, filo diamantato, multifilo, lucidatura, resinatura, vacuum, software, etc.) che negli ultimi anni hanno avuto un grande sviluppo nell'evoluzione dell'industria lapidea. La presentazione si concentrerà sui reali cambiamenti avvenuti nelle tecnologie del “made in Italy”. Crediti: CFP/AIA-CES - AIA-CES Session code: 15MDM

15:00 - 16:00 Registrato/EN

Valeria Tatano - Emilio Antoniol | RIVESTIMENTI IN PIETRA NELL’ARCHITETTURA MODERNA

Il focus mira a fornire una panoramica sulle tecniche di rivestimento di facciata in pietra mediante la presentazione di alcuni casi studio esemplari che illustrino le evoluzioni tecnologiche e formali che hanno segnato la storia dei rivestimenti lapidei. Crediti: CFP/AIA-CES - AIA-CES Session code: 12MDM

16:00 - 17:00 Live/EN

Carl Fredrik Svenstedt Architect | PIETRA E VINO: NUOVE CANTINE IN PIETRA

Il focus affronta il tema degli spazi in pietra per produzione e la vendita del vino. In particolare saranno presentati alcuni recenti progetti di cantine realizzate dallo studio Carl Fredrik Svenstedt Architect. Crediti: CFP/AIA-CES/RIBA-CPD - AIA-CES Session code: 11MDM

17:00 - 18:00 Registrato/IT con traduzione scritta in EN

Raffaello Galiotto | SERIALITÀ NEL DESIGN LAPIDEO

Il focus affronta, mediante la presentazione di alcuni progetti esemplari, il tema della serialità e dell’innovazione nel settore del design di prodotto industriale in pietra. Crediti: CFP/AIA-CES/RIBA-CPD - AIA-CES Session code: 17MDM

10:00 - 11:00 Registrato/IT con traduzione scritta in EN

Vincenzo Pavan | RIPROGETTARE LA CAVA

Concluso il proprio ciclo produttivo la cava di pietra può avere una seconda vita, fatta nascere dalla creatività dell'architettura. Il focus mira a presentare il recupero intelligente e innovativo di cave dismesse a opera di architetti, paesaggisti e artisti, oggi sempre più diffuso, indica la grande varietà di approcci e strategie progettuali possibili per una trasformazione qualitativa del paesaggio. La rassegna di interventi scelti testimonia come l'architettura possa essere protagonista di una rigenerazione dei siti di cava e concorrere a nuovi equilibrati sviluppi del territorio. Crediti: CFP/AIA-CES/RIBA-CPD - AIA-CES Session code: 05MDM

11:00 - 12:00 Live/EN

Grazia Signori | SAPER SCEGLIERE LA PIETRA

Il focus mira a illustrare le principali implicazioni pratiche relative alla scelta e all’uso di differenti materiali lapidei in ambito architettonico con particolare riferimento a formati massimi, spessori minimi e tipologie di prodotto ottenibili in relazione allo specifico tipo di pietra scelto. Crediti: CFP/AIA-CES/RIBA-CPD - AIA-CES Session code: 02MDM

14:00 - 15:00 Live/EN

Paolo Marone - Andrea Narra | POSSIBILE ECONOMIA CIRCOLARE DELL'INDUSTRIA DELLA PIETRA - "RIFIUTI DI PIETRA RICICLATI IN ATTIVITA’ PRODUTTIVE”

Il focus illustra possibili soluzioni pragmatiche per il riciclaggio dei rifiuti fini della pietra dopo la sua lavorazione (telai e multifilo, lucidatura, taglio, profilatura, ecc.) e del ciclo finale degli impianti di trattamento delle acque reflue di lavorazione. Sono diversi i modi per riciclare i rifiuti fini della lavorazione della pietra che dopo uno specifico trattamento (pre-essiccazione, essiccazione, setacciatura e filtrazione) diventano una polvere fine ed essicata denominata “eco-filler”. Lo scarto di pietra proveniente da taglio e lucidatura è inizialmente un fango trattato con le filtro-presse, contenente polvere fine con umidità variabile per l'assorbimento d'acqua, di dimensione generalmente da 1 a 400 micron e umidità iniziale compresa tra il 25% e il 18%. Questo “eco-filler” può essere un materiale di alto valore per vari usi nell’edilizia e applicazioni industriali. Crediti: CFP/AIA-CES/ RIBA-CPD - AIA-CES Session code: 14MDM

15:00 - 16:00 Registrato/EN

Piero Primavori | LA POSA IN OPERA DELLA PIETRA: PAVIMENTI INTERNI

La lezione fornisce le conoscenze di base relative alla posa in opera di pavimenti interni, per diverse tipologie di prodotti lapidei. Vengono illustrate le principali tecnologie applicative e le più comuni criticità nelle diverse situazioni di impiego. Crediti: CFP/AIA-CES - AIA-CES Session code: 03MDM

16:00 - 17:00 Registrato/EN

Piero Primavori | MANUTENZIONE E CURA DELLA PIETRA NATURALE

La lezione fornisce le conoscenze di base per la pulizia, cura, manutenzione e protezione dei materiali lapidei. Vengono illustrate tecniche e procedure volte a preservare le caratteristiche qualitative e ad incrementare la durabilità del materiale lapideo. Crediti: CFP/AIA-CES - AIA-CES Session code: 04MDM

17:00 - 18:00 Live/EN

Simone Soardo | LA SOSTENIBILE LEGGEREZZA DELLA PIETRA

Dopo la definizione di marmo, secondo la sua classificazione petrografica e commerciale, il focus si occuperà rapidamente dei suoi usi nel periodo storico; accenneremo alle caratteristiche fisiche, meccaniche, tecniche e tecnologiche; definiremo le lavorazioni, gli usi della pietra, gli elementi formali per arrivare a considerare gli usi attuali con le ultime tecnologie. Crediti: CFP/AIA-CES - AIA-CES Session code: 07MDM

10:00 - 11:00 Live/EN

Tom Van Mele | FORME INNOVATIVE: DESIGN PARAMETRICO IN PIETRA

Il focus affronta il tema del design parametrico in pietra mediante la presentazione di alcuni progetti esemplari in cui le potenzialità del materiale lapideo sono sfruttate al per ottenere forme innovative e non appartenenti alla tradizione costruzione lapidea. Crediti: CFP/AIA-CES - AIA-CES Session code: 13MDM

11:00 - 12:00 Live/EN

Luca Cavinato | ARCHITETTURA E DESIGN DEL NORD EUROPA: IL MERCATO DEL MARMO IN SCANDINAVIA

La Scandinavia è la terra natia del Design Scandinavo, che ormai ha conquistato il mondo sapendo coniugare uno stile minimal ad un uso sapiente dei materiali e delle forme. Le pietre naturali si adattano perfettamente allo stile scandinavo e dunque coprono una posizione fondamentale nel mercato. Uno dei partner principali per l’importazione di questi materiali è l’Italia. Il focus darà la possibilità ai partecipanti di approfondire la conoscenza del mercato lapideo scandinavo, analizzando i flussi di importazione, le statistiche di settore e i trend nordeuropei. Si porrà inoltre attenzione sull’utilizzo e sui canali distributivi scandinavi nel settore specifico e sulle strategie promozionali più utili per una penetrazione solida e duratura al mercato, raccontando sia le modalità di approccio alle controparti commerciali scandinave, sia le migliori azioni da intraprendere per affermarsi nel mercato locale. Crediti: CFP

14:00 - 15:00 Registrato/EN

Cesare Ferrari - Paolo Marone | STRUTTURE DI SUPERFICIE: PROPOSTA DI BUONE PRATICHE PER PROGETTI DI COPERTURA IN MATERIALI NATURALI

In questa presentazione si affrontano soluzioni pragmatiche per una corretta progettazione e controllo del progetto di rivestimento in pietra: selezione estetica della pietra, scelta della pietra “strutturale”, spessori, dimensioni, sistemi di installazione, azioni e carichi, impermeabilita’ e prestazioni termiche, test preliminari, lavorazione della pietra, ancoraggi metallici, precast, etc. Ulteriori analisi tecnico-scientifiche con “case study” di progetti e realizzazioni. Crediti: CFP/AIA-CES - AIA-CES Session code: 16MDM

15:00 - 16:00 Live/EN

Sara Di Resta | FENOMENI DI DEGRADO E TECNICHE DI RESTAURO DEI MATERIALI LAPIDEI

Il focus mira a fornire conoscenze di base sulle tecniche di conservazione e restauro degli edifici e dei rivestimenti lapidei. Sarà dato particolare rilievo allo studio delle tecniche di costruzione lapidea tradizionali e ai fenomeni di degrado a esse correlate, nonché alle tecniche di intervento per il restauro degli edifici storici. Crediti: CFP/AIA-CES/ RIBA-CPD - AIA-CES Session code: 10MDM

16:00 - 17:00 Registrato/EN

Giuseppe Fallacara | STEREOTOMIA E DISEGNO LAPIDEO

Il focus affronta i temi della progettazione lapidea, del disegno degli elementi in pietra, della stereotomia e della modellazione parametrica della pietra sia attraverso la presentazione di specifici casi studio che attraverso esempi applicativi di parametric design. Crediti: CFP/AIA-CES/RIBA-CPD - AIA-CES Session code: 08MDM

17:00 - 18:00 Live/EN

Patrick Abbattista | L’E-COMMERCE NEL SETTORE LAPIDEO

Il focus mira a fornire le conoscenze di base relative al marketing del materiale lapideo in riferimento alle nuove le modalità di vendita on line tramite e-commerce o piattaforme digitali dedicate. Crediti: CFP/AIA-CES/RIBA-CPD - AIA-CES Session code: 06MDM

Palinsesto Platform

MARMOMAC ACADEMY

WEBINAR IN COLLABORAZIONE CON

Marmomac, in collaborazione con la rivista PLATFORM architecture and design, presenta “Architecture and Marble by Platform for Marmomac”. La pietra naturale è la protagonista di otto progetti di architettura, realizzati da altrettanti studi internazionali, che si alterneranno all’interno del palinsesto digitale di “Marmomac Re-Start Digital Edition”.

12:30 - 13:00 Registrato

PALESTINA | Aau Anastas | Elias Anastas e Yousef Anastas | PRESENTAZIONE DEL PROGETTO: THE FLAT VAULT

La chiesa fu costruita nel XII secolo dai crociati. La sua architettura offre un esempio completo di quella che fu l'architettura dei crociati in Palestina; una combinazione di diversi elementi architettonici che portarono dall'estero e di elementi locali che trovarono in loco. La nuova costruzione a volta di pietra è un'estensione del negozio del monastero. Architettonicamente, consiste in un'aggiunta di volumi giustapposti. Tuttavia, la strategia di integrazione nel sito non si basa sull'aspetto formale dell'elemento architettonico, ma piuttosto sulle tecniche di costruzione: il nuovo negozio è pensato come una struttura in pietra.

14:00 - 14:30 Registrato

MESSICO | VGZ Arquitectura | Verónica González-Zavala | PRESENTAZIONE DEL PROGETTO: P29 HOUSE

Il progetto è stato realizzato collegando tutti gli spazi interni con l'esterno attraverso giardini e terrazze, consentendo un risparmio energetico eìattraverso l'utilizzo della luce naturale. Il progetto è distribuito a forma di L, creando un insieme di aperture e trasparenze che offuscano i limiti internoesterno.

14:30 - 15:00 Registrato

PORTOGALLO | Studio Toggle | Rui Goncalves | PRESENTAZIONE DEL PROGETTO: HOUSE IN YAMOUK

Il volume della villa privata di Yarmouk è diviso al centro del lotto in due unità identiche che ospitano i quartieri indipendenti di ciascuna delle due famiglie. Una serie di pozzi di luce e balconi in tutta la casa, insieme a un discreto spazio giardino al piano terra, si concentra sulla narrazione principale del progetto di illuminazione naturale diffusa. La matericità degli interni è guidata dalla gerarchia dello spazio, che va da una scenografica sala da musica rifinita in marmo, alla semplicità quasi scandinava dei piani superiori che ospitano le camere da letto, la dispensa e la sala di lettura informale. Sottili tonalità calde, ottenute dall'accostamento di un rivestimento in travertino argentato con un parquet in frassino rifinito a olio bianco, creano l'atmosfera per la zona giorno e la sala da pranzo del piano terra.

15:00 - 15:30 Registrato

MESSICO | Esrawe Studio | Hector Esrawe | PRESENTAZIONE DEL PROGETTO: GRUPO ARCA SHOWROOM

Una cava è la prova dell'azione dell'uomo sulla natura; un universo in cui l'uomo scolpisce involontariamente pieghe e volumi che si traducono in una strana e suggestiva geologia. Un'architettura organica creata dalla traccia della ricerca delle materie prime, che ci riporta all'origine da cui provengono le materie prime. L'accesso attraverso una piccola apertura nella facciata monolitica collega il visitatore con lo spazio centrale di carattere monumentale, l'"arrivo alla cava", l'Agorà. È il punto di partenza per iniziare un nuovo percorso di carattere museografico, dove le molteplici sale espositive - con materiali dalle caratteristiche diverse - si articolano attorno all'Agorà, creando un'esperienza dinamica e versatile.

15:30 - 16:00 Registrato

ITALIA | Studio Contini | Marco Contini | PRESENTAZIONE DEL PROGETTO: CHURCH AND COMMUNITY CENTRE IN CASTEL DI LAMA

La chiesa è l'ultimo edificio, in ordine di costruzione, del centro parrocchiale progettato dallo studio_continiarchitettura. Il complesso comprende strutture sportive e ricreative, spazi per l'istruzione e luoghi di incontro, creando un sistema urbano che promuove la vita della comunità. Il progetto è profondamente radicato nel suo contesto, sia per la disposizione dei volumi che per l'utilizzo di materiali locali. L'esterno della chiesa è caratterizzato dalla facciata in lastre di travertino che formano un filtro che lascia intravedere l'interno dell'edificio. Le magnifiche opere d'arte in travertino di Giuliano Giuliani, collocate all'interno della chiesa, definiscono spiritualmente i luoghi della liturgia.

16:00 - 16:30 Registrato

ITALIA | Studio Donizelli | Massimo Donizelli e Paolo Zaffaroni | PRESENTAZIONE DEL PROGETTO: VILLA LEA

La villa padronale si incastona in una parete di roccia che ne determina la forma. L'accesso alla villa è ubicato al livello più alto dove si trova la zona dell'ampio garage e, tramite un’ascensore panoramico o un ampia scala in travertino alabastrino spazzolato, si raggiunge il livello della zona giorno. L’ascensore sbarca in un tunnel ricavato nella roccia, da qui si raggiunge la zona living. Il soggiorno è suddiviso un due ambienti separati da un ampia porta in vetro: il primo ambiente contiene tre divani e il grande tavolo da pranzo, il secondo l’isola della cucina di rappresentanza realizzata in pietra sinterizzata e marmo arabescato orobico. La scala in marmo arabescato orobico e l’ascensore collegano la zona living con la suite padronale, di circa 150 mq, composta da un'ampia camera con annesso salottino, uno studio, due dressing e due bagni, uno in travertino alabastrino spazzolato e l’altro in marmo nero tunisi.

17:00 - 17:30 Registrato

USA | Axis Mundi | John Beckmann | PRESENTAZIONE DEL PROGETTO: MINIMAL SURFACE TABLES E PHILOSOPHERS, PRESIDENTS AND TYRANTS

Il termine "superficie minima" è usato perché queste superfici sono nate originariamente come superfici che minimizzavano la superficie totale soggetta a qualche vincolo. I modelli fisici di superfici minime minimizzate possono essere realizzati immergendo un telaio di filo metallico in una soluzione di sapone, formando una pellicola di sapone, che è una superficie minima il cui confine è il telaio di filo metallico. Questi modelli sono fresati da un singolo pezzo di marmo su una macchina robotizzata a 9 assi. Platone, uno dei primi pensatori e scrittori di democrazia, predisse che lasciare che le persone si governassero da sole avrebbe portato le masse a sostenere il governo dei tiranni.

17:30 - 18:00 Registrato

USA | Studio Hugo Mijares | Hugo Mijares | PRESENTAZIONE DEL PROGETTO: SOLAR ISLES DRIVE

Questo progetto fa parte di un'esplorazione personale dove i diversi volumi e il vuoto generati tra di loro, sono i protagonisti. Il volume è stato proposto come una grande scatola bianca che è stata scavata, con diversi "cubi" di vari materiali (legno, bianco stucco, ecc.) che appaiono all'interno. L'area sociale al primo livello è stata trasformata con un duplice scopo: In primo luogo, per disporre l'area sociale al primo livello in modo che si affacci non solo sul canale sul retro della casa, ma anche sulla zona della piscina e sul lungomare. In secondo luogo, rompere la continuità dei muri ortogonali delle case vicine, generando un particolare punto di vista dalla strada che conduce al canale.

Palinsesto Aldus

MARMOMAC ACADEMY

WEBINAR IN COLLABORAZIONE CON ALDUS

Il webinar presenta in anteprima del “Rapporto Marmo e Pietre nel Mondo”, uno strumento di consultazione e fonte di informazioni, che permette il monitoraggio mondiale del settore lapideo e dell’indotto, sia nel breve che nel lungo periodo.

16:30 - 17:45 Registrato/IT

Canali Daniele e Massimo Marcesini | PRESENTAZIONE DEL XXXI RAPPORTO MARMI E PIETRE NEL MONDO

Presentazione in anteprima del “Rapporto Marmo e Pietre nel Mondo”, uno strumento di consultazione e fonte di informazioni, che permette il monitoraggio mondiale del settore lapideo e dell’indotto, sia nel breve che nel lungo periodo. Il Rapporto intende promuovere una conoscenza approfondita dell’andamento congiunturale, delle probabili evoluzioni di domanda ed offerta, delle possibili opportunità di sviluppo e delle opzioni strategiche.

Palinsesto Litos

MARMOMAC ACADEMY

WEBINAR IN COLLABORAZIONE CON

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

11:30 - 11:50 Registrato/En

Anil Taneja | THE WORLD OF NATURAL STONE AFTER COVID-19

Dopo il Covid 19: le tendenze che interessano l'industria della pietra, dalla concorrenza dei materiali alternativi, la graduale mercificazione dell'industria, fino alla diminuzione dei progetti del settore pubblici.

Palinsesto Elle Decor

MARMOMAC ACADEMY

WEBINAR IN COLLABORAZIONE CON

Livia Peraldo, direttrice di Elle Decor Italia, coinvolge gli architetti Massimo Adario e Giuliano Delll’Uva in una riflessione sul ruolo del marmo nel progetto di interior design contemporaneo. Le immagini dei lavori più recenti dei designer saranno la traccia per un’analisi del progetto in cui la pietra è protagonista, fra architettura e decorazione.

14:30 - 15:15 Registrato/IT con traduzione scritta in EN

Livia Peraldo Matton - Direttore Elle Decor Italia | MARMO (R)EVOLUTION MATERIA, PROGETTO, DECOR. IL RUOLO DEL MARMO E LA SUA FORZA DECORATIVA NEL PROGETTO D'INTERNI

resta aggiornato sul mondo litico iscrivendoti alla newsletter

OVERVIEW

link utili

PROMOZIONE ALL’ESTERO

MARMOMAC IN THE WORLD

Marmomac si conferma l’evento di riferimento a livello mondiale per l’intero comparto lapideo

HAI BISOGNO DI AIUTO?

CHIAMA IL CUSTOMER CARE

T +39 045 8298 561
(dal lunedì al venerdì 9.00-13.00 / 14.00-18.00)

link utili

PROMOZIONE ALL’ESTERO

MARMOMAC IN THE WORLD

Marmomac si conferma l’evento di riferimento a livello mondiale per l’intero comparto lapideo

HAI BISOGNO DI AIUTO?

CHIAMA IL CUSTOMER CARE

T +39 045 8298 561
(dal lunedì al venerdì 9.00-13.00 / 14.00-18.00)

Partner of the Network