Al momento stai visualizzando Marmomac celebra Antonio Canova

Marmomac celebra Antonio Canova

In occasione dei duecento anni dalla morte di Antonio Canova, Marmomac omaggia il grande scultore neoclassico con la campagna della cinquantaseiesima edizione della manifestazione in programma a Veronafiere dal 27 al 30 settembre.

Il Busto della Pace “testimonial” della campagna di comunicazione della 56esima edizione della fiera

È il Busto della Pace, scultura appartenente alla serie delle Teste ideali scolpite da Canova come ringraziamento ai propri amici e mecenati, ad anticipare e a rappresentare l’edizione 2022 di Marmomac, il più importante evento mondiale dedicato a pietra naturale, graniti, tecnologie strumenti, design applicato e servizi.

Riprendendo il filone del 2021 che univa la fisicità dell’uomo e della scultura in pietra per celebrare il ritorno in presenza e la resilienza della community nel superare lo stop pandemico, Marmomac ha scelto quest’anno di esaltare la materia e l’ingegno e umano, con la testa a rappresentare la fucina dell’arte e dell’innovazione. E quale metafora migliore per simboleggiare la tecnica e la creatività umana di questa opera che dimostra l’incredibile capacità dell’artista di Possagno nel plasmare il marmo.

“Be the Plus” è infine il nuovo claim: un inno al fare e al fare meglio, che dopo il “Welcome Back” del 2021, chiama i professionisti della pietra naturale a riunirsi ancora a Verona per l’evento simbolo di una community viva e pulsante, una manifestazione leader che ha saputo mantenere salda la relazione e la vocazione internazionale, un posizionamento definito e allo stesso tempo aperto a nuove sfide.

condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email